Prodotti:
';} ?>

Polline

COS'E'
E' il polline dei fiori, ovvero la materia fecondante dei fiori e si presenta come minuscoli granellini di colore vario.
E' noto che le api sono un mezzo indispensabile per l'impollinazione e quindi un tesoro inestimabile per la vita e per l'agricoltura. In cambio del nettare che le api raccolgono per sè dai fiori, le api trasportano il polline di pianta in pianta. Ma anche il polline stesso è oggetto di interesse alimentare da parte delle api. Se il nettare viene utilizzato come alimento energetico, il polline è l’indispensabile sostanza proteica che permette la riproduzione e la crescita all’interno dell’alveare.

COME SI USA
Il momento più opportuno per consumare il polline è a digiuno prima di una bevanda calda della prima colazione o a merenda. La dose normale è di circa 10 grammi al giorno per adulti, nei bambini si consiglia di iniziare con dosaggi bassissimi (due o tre granellini) aumentando gradatamente la dose fino al massimo di 5 grammi.
E' SCONSIGLIABILE A COLORO CHE SOFFRONO DI ALLERGIE AI POLLINI!

CONSERVAZIONE
Per una buona conservazione si raccomanda di chiudere ermeticamente il vaso e conservarlo in un luogo fresco ed asciutto, onde evitare con assorbimento di umidità che il prodotto si deteriori.

Polline Polline